Il Kit Newtron

Con l’entrata in vigore della Legge 7 agosto 2012, n. 134 per la conversione in legge del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83, recante misure urgenti per la crescita del Paese – 12G0152 pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 182 dell’11 agosto 2012, le trasformazioni in ibrido di autovetture ad integrazione tra motore termico ed elettrico sono state equiparate a quelle in GPL e metano.
L’installazione del kit Newtron consente al consumatore finale il pieno soddisfacimento dei seguenti bisogni:
- Mobilità a bassissimo impatto ambientale;
- Riduzione dei costi di gestione dell’automobile;
- Aumento del ciclo di vita dell’automobile;
- Possibilità di libera circolazione in presenza di limitazioni del traffico.

Il kit Newtron supera i limiti di autonomia dei sistemi tradizionali, introducendo un innovativo alternatore capace di dare l’energia necessaria real time ai motori elettrici, utilizzando la batteria solo come sistema di bilanciamento.
Con un motore termico abbinato ad un motore elettrico, il kit Newtron rivoluziona il concetto di autovettura ibrida.
Attraverso il selettore interno, il kit Newtron può funzionare in tre modalità: AUTO (risparmio carburante del 50%), LEV (risparmio carburante del 90%) o SPORT (risparmio carburante del 20% e +20 cv di potenza).

La combinazione del motore elettrico con il motore termico consente non solo una resa elevata in città ma anche bassi consumi nei cicli extraurbani. Con una guida oculata, infatti, il consumo può essere limitato a soli 1,5 l/100 km.